Scuola di Dottorato di Scienze Cognitive

Dottorato di Antropologia e studi storico-linguistici

 

 Dall’anno accademico 2008-2009 (XXIV ciclo) il curriculum Antropologia, istituzioni, rappresentazioni del Dottorato di Psicologia e Antropologia, attivo dal XXII ciclo, si è trasformato in dottorato autonomo di Antropologia e studi storico-linguistici, al fine di garantire agli allievi, nell’ambito della Scuola di Dottorato di Scienze Cognitive, una più appropriata formazione e più ampi indirizzi di ricerca. Il dottorato non presenta struttura curricolare, ma comprende tre aree principali di organizzazione degli studi, quella antropologica e delle scienze sociali, quella linguistica e quella storica. Il coordinatore del dottorato è il prof. Francesco Faeta. Nell’ambito di questo sito, la voce Dottorato fornisce notizie circa l'andamento dei corsi, le occasioni formative e di ricerca, le scadenze accademiche.

Vai alla sezione

Antropologia

Annuncio 3

E' stato pubblicato (aprile 2016), presso le Sans Soleil Ediciones, con traduzione di Ander Gondra Aguirre, con uscita spagnola (Vitoria-Gasteiz) e latino-americana (Buenos Aires), il  libro Fiestas, imágenes, poderes. Una antropología de las representaciones. Nel volume, con il titolo Pasiones pasadas, pasiones presentes. Obra de arte, memoria y relación, è presente il resoconto del secondo stato di avanzamento della mia ricerca a Cerveno (Brescia), dopo il primo, presentato con il titolo Representing the Past. Social Anthropology and History of Art in a Holy Drama in Northern Italy, nei papers della Columbia University - Italian Academy for Advanced Studies in America, New York, Fellows Publications, February 2012 (si veda il testo completo cliccando sul titolo o in Bibliografia). Il volume è presentato, per i lettori spagnoli e latino-americani, da brevi testi di Nestor García Canclini e di José Luis Alonso Ponga. In allegato la copertina.

Allegati:
Scarica questo file (portada_contra.jpg)portada_contra.jpg[ ]1057 Kb
Sei qui: Home Testata Annuncio 3