collegamento verso il sito principale della

inizio del contenuto della pagina

 

impieghi clinici della termografia

 

LA TELETERMOGRAFIA IN OTORINOLARINGOIATRIA

 

considerazioni cliniche

 

In otorinolaringoiatria la TT si presenta con i requisiti di una vera esplorazione funzionale: le immagini termografiche della faccia e del collo variano infatti in funzione delle condizioni fisiologiche e morfologiche rispetto a quelle che forniscono altri metodi d'investigazione che sono invece essenzialmente morfologici.

 

Le adenopatie cervicali sono solitamente difficili da visualizzare a causa del parassitismo termico causato dai grandi vasi sanguigni del collo, tuttavia la visualizzazione di noduli linfatici ingranditi (circa 1,5 cm. di diametro) e vasi linfatici si possono visualizzare come "punti caldi".

 

La TT dinamica è di grande valore nei casi seguenti:

  • mostra con grande precisione l'estensione dell'epitelioma della pelle;
  • facilita il monitoraggio dei tumori dopo interventi chirurgi od in corso di sorveglianza medica della radioprotezione;
  • dà una più precisa definizione di una zona bersaglio per l'eventuale irradiazione o per la risoluzione chirurgica

 

In conclusione, la TT contribuisce alla diagnosi topografica, ma può anche mostrare l'estensione e l'evoluzione dopo irradiazione di parecchi tipi di tumori tra testa e collo.

 

 

 

fine del contenuto della pagina

inizio dei collegamenti interni diretti

Links rapidi

> WebLab > Prenotazioni on-line agli esami di profitto > Sito Ufficiale della Facoltà di Medicina & Chirurgia

fine dei collegamenti interni diretti

inizio delle informazioni di pie' di pagina

Validato CSS | XHTML 1.0 Strict! - © Dipassi 2019 - Templates by StilisticaMente.com

fine delle informazioni di pie' di pagina e fine della pagina