WebLab

laboratorio
virtuale
di fisica

 WebLab | prove d'esame | fatti da voi
SEZIONI
matematica
fisica di base
meccanica
termodinamica
elettromagnetismo
ottica
onde
radiazioni

indice per argomenti
trivial

CercaParole

prove d'esame
tesine di fisica
dispense di informatica
MIRROR @ WEBLAB
maths on line
virtual physics laboratory
ExploreScience.com
TEACHERS ON LINE
Videoconferenza con i docenti,
solo per gli studenti ufficiali del corso che si sono prenotati
LINK
Leonardo, museo scientifico interattivo virtuale
FATTI DA VOI


Quello che segue è una selezione di compiti svolti in sede di esame e particolarmente interessanti per il loro svolgimento.

  1. Analisi e confronto tra le isoterme di Van der Waals e quelle di Andrews.
  2. Capacità idrica, termica ed elettrica: definizione e raffronto fra i relativi concetti
  3. Che genere di informazioni fisiche di rilevanza biomedica è possibile acquisire mediante l'uso in vivo di radioisotopi?
  4. Che tipo di problemi radioprotezionistici pone l'uso di una sorgente a raggi X?
  5. Correnti reali e correnti di spostamento: equivalenze e differenze
  6. Cos'è l'annichilazione e qual'è il suo impiego ai fini diagnostici
  7. Covalenza e ionicità dal punto di vista elettrostatico
  8. Decadimento nucleare e annichilazione nella PET
  9. Differenza tra diottro e lente
  10. Equivalenze tra forze elastiche e forze magnetiche
  11. Evaporazione e sua correlazione con la termoregolazione
  12. Evidenziare similitudini e differenze tra i meccanismi fisici che caratterizzano gli scambi idrici e gli scambi respiratori a livello capillare
  13. Forze fondamentali e forze derivate
  14. I fattori fisici di rischio ambientale
  15. I presupposti fisici dell'indagine spettrofotometrica
  16. I riflessi nei vetri della maschera
  17. Indicare le peculiarità del passaggio di forza visto come evaporazione di un liquido quando esso si verifica all'interno di un recipiente chiuso
  18. Il ciclo della pompa cardiaca e la propagazione dell'onda sfigmica nel modello fisico del sistema circolatorio
  19. Il concetto di circuito idrico e le leggi ed i principi di conservazione utilizzati per descrivere il flusso all'interno
  20. Il concetto di gradiente coinvolto negli scambi osmotici fra miscele gassose e il suo ruolo
  21. Il concetto di solubilità e la formazione dell'embolo gassoso
  22. Il gioco delle pressioni ed i conseguenti scambi idrici capillari
  23. Il principio fisico del funzionamento della leva; il suo guadagno (o vantaggio) e il suo rendimento
  24. Il ruolo del centro di massa di un corpo
  25. Il ruolo del centro di massa nel movimento di un corpo
  26. Il ruolo della dilatazione termica nei fenomeni di conduzione nel calore
  27. Il ruolo della tensione superficiale nei fenomeni di dilatazione alveolare
  28. Il torchio idraulico: principio fisico di funzionamento, suo guadagno e rendimento
  29. Illustrare i possibili comportamenti delle soluzioni liquide per quanto riguarda la propagazione del calore al loro interno
  30. Illustrare i vari tipi di indagine ecografiche che è possibile condurre
  31. Indicare i tipi di classificazione professionale previsti per i lavoratori esposti al rischio di radiazioni ionizzanti
  32. Indicare le caratteristiche fisiche principali che condizionano la scelta dei radioisotopi da utilizzare nelle indagini medico nucleari in vivo
  33. Indicare le condizioni fisiche in cui risulta privo di senso fare riferimento, ai fini meccanici, al concetto di baricentro di un corpo
  34. Indicare le peculiarità del passaggio di fase noto come evaporazione di un liquido, quando esso si verifica all'interno di un recipiente chiuso
  35. Indicare quali radiazioni e quali effetti biologici trovano impiego nella telecobalto terapia
  36. Individuare i parametri da cui dipende la forza con cui un campo elettromagnetico sollecita una carica elettrica in moto al suo interno
  37. L'equazione del moto rotazionale di un sistema rapido esteso vincolato attraverso un asse fisso
  38. L'impiego diagnostico dei radioisotopi
  39. L'indagine a RMN e le azioni fisiche coinvolte nella sua esecuzione
  40. L'influenza della pressione atmosferica esterna sugli scambi gassosi alveolari
  41. La forza di trasporto esercitata da un fluido reale in moto con velocità Vo su un corpo sferico di raggio Ro sufficentemente piccolo
  42. Le condizioni di equilibrio gravitazionale di un corpo solido dal punto di vista energetico
  43. Le grandezze fisiche impiegate nella descrizione delle più importanti tipologie di deformazione dei solidi
  44. Le possibili applicazioni del principio di funzionamento della leva
  45. Le possibili condizioni per l'emissione di particelle della materia
  46. Leggi fondamentali dell'elettromagnetismo ed onde elettromagnetiche
  47. Manifestazioni chimiche della corrente elettrica
  48. Modello fisico della fibra muscolare: costituzione e comportamento
  49. Parametri microclimatici e termoregolazione biologica
  50. Per quale motivo l'immagine di un segmento osseo su una lastra radiografica si presenta più luminosa di quella dei tessuti molli mentre sul monitor della TAC appare più scura?
  51. Ponendo due cubi di alluminio di uguale lato e temperatura iniziale,uno pieno e l'altro cavo ma riempito d'acqua, a riscaldare su uno stesso termostato che li porta temperatura uguale, spiegare se e perchè raggiungono o meno la stessa temperatura dopo uno stesso intervallo di tempo e se le dimensioni saranno o no uguali
  52. Possibili comportamenti di un corpo posto in un campo elettrico esterno
  53. Presupposti fisici dell'indagine spettrofotometrica
  54. Qual'è l'importanza del tempo di dimezzamento nelle tecniche di diagnostica nucleare?
  55. Quali categorie di apparecchiature con finalità diagnostiche impiegano computers come sezioni indispensabili per il loro funzionamento
  56. Quali sono le condizioni fisiche che consentono il fenomeno della diffrazione?
  57. Quali sono le grandezze fisiche, tipiche dei corpi coinvolti, che risultano importanti nei fenomeni di conduzione, convezione e irraggiamento termico?
  58. Quali sono le sorgenti di interesse sanitario che emettono radiazioni elettromagnetiche di tipo non ionizzante?
  59. Reattanza induttiva e sue implicazioni biologiche
  60. Se all'interno di un recipiente contenente una soluzione di proteinato di sodio in acqua a concentrazione molare pari a quella della soluzione di glucosio in acqua contenuta entro una membrana semipermeabile in equilibrio col sistema circostante, vengono applicati due elettrodi che stabiliscono una differenza di potenziale costante, cosa succederà al sistema globulare ivi contenuto?
  61. Spiegare a cosa servono le bobine che vengono utilizzate nelle indagini di RMN
  62. Spiegare l'origine fisica dei rumori circolatori
  63. Spiegare quali tipi di materiali possono essere usati come schermi per proteggerci dalle radiazioni UV
  64. Su quali grandezze fisiche intervengono il diametro dell'iride e il raggio di curvatura del cristallino?
  65. Vorticosità e suoi effetti sullo scorrimento dei fluidi

 
| IFMSA home page | webmaster: Dr. Carlo Sansotta | è gradito ogni commento e suggerimento |
| queste pagine sono coperte da copyright | last update: |