facoltà di
INGEGNERIA
salita Sperone 31 98166 S. Agata - Messina
web: http://ww2.unime.it/ingegneria
CORSO di LAUREA in
INGEGNERIA CIVILE

Coordinatore : Prof. Giovanni Falsone


TOPOGRAFIA

PROGRAMMA

DIARIO di ESAMI

ORARIO delle LEZIONI

PRENOTAZIONI ESAMI


PROGRAMMA di TOPOGRAFIA

Corso di Laurea in: INGEGNERIA CIVILE
A. A. 2002/2003
Docente: Ing. Luigi Giacobbe

________________

1) Elementi di Geodesia
1.1) La teoria e la pratica della rappresentazione del terreno
1.2) La superficie di riferimento - Definizione ed equazione del Geoide - Le superfici che approssimano il geoide : sferoide ed ellissoide.
1.3) L'ellissoide terrestre - Sistemi di posizionamento - Equazioni parametriche - Sezioni Normali - Generalità sulle linee geodetiche.
1.4) Le Misure sulla superficie reale e la loro rappresentazione - Campo geodetico e campo topografico.
(ore 6)

2) Coordinate curvilinee e rettangolari
2.1) Determinazione delle coordinate geografiche: Problema diretto e inverso
2.2) Deviazione della verticale.
(ore 3)

3) Elementi di Cartografia
3.1) La rappresentazione dell'ellissoide sul piano - Rappresentazioni e proiezioni - La costruzione
della carta - Carta di Cassini Soldner, Carta di Flamsteed, Carta di Gauss - La cartografia
ufficiale italiana - La carta UTM al 25.000
3.2) Cenni di Cartografia numerica
(ore 3)

4) Elementi di Statistica
4.1) Il procedimento di misura - L'incertezza - Analisi di un sistema di misure.
4.2) La Probabilità: concetto e definizioni - I teoremi sulla probabilità.
4.3) Funzione densità e funzione distribuzione - variabile causale e variabile statistica - Media e varianza - Teoremi sulla media e sulla Varianza - La media pesata - La curva di Gauss.
(ore 7)

5) Misura angoli azimutali e zenitali
5.1) Definizione - Il teodolite: struttura e geometria - Mezzi di lettura ai cerchi (lettura a stima e letture micrometriche) - Difetti strumentali e di rettifica - Metodo di Ripetizione e Reiterazione- Zenit strumentale - Stazione eccentrica - L'errore accidentale nella misura degli angoli.
5.2) Messa in stazione dello strumento
(ore 6)

6) Misura delle distanze
6.1) La superficie di riferimento - Misure dirette: metri rigidi, rolline e trecce invar, incertezze di misura.
6.2) Misure indirette: tacheometro e stadia verticale - teodolite e stadia orizzontale - incertezze di misura.
6.3) E.D.M.: misure ad impulsi e misure di fase - Le incertezze di misura.
(ore 5)

7) Misura diretta dei dislivelli
7.1) Costituzione del livello: struttura e precisione - Gli autolivelli: concetto e schema costruttivo.
7.2) La livellazione geometrica: dal mezzo, reciproca e da un estremo, incertezze di misura - Rettifica del livello.
(ore 5)

8) Misura indiretta dei dislivelli
8.1) La livellazione trigonometrica - effetto della rifrazione atmosferica - incertezze di misura.
8.2) La livellazione tacheometria: incertezze della misura
(ore 4)

9) Operazioni topografiche
9.1) Il principio dei minimi quadrati - Il concetto di rete topografica - Le equazione degli osservabili - La ricerca delle soluzioni nelle reti planimetriche e altimetriche.
9.2) La soluzione non rigorosa: le pooligonali
(ore 9)

10) Misura G.P.S.
10.1) Generalità sull'uso dei satelliti - Le sezioni: spaziale, controllo e utente - Il segnale G.P.S. -
Le misure pseudo-range e le misure di fase - Le differenze prime, seconde e triple - Il
sistema di riferimento W.G.S. 84.
(ore 7)

11) Elementi di Fotogrammetria
11.1) Il fotogramma - Orientamento interno e orientamento esterno - Prese terrestri e prese aeree.
11.2) La Restituzione: Equazione di collinearità - Restituzione di presa terrestre e aerea.
(ore 5)

 

Testi consigliati:
- Inghilleri : Topografia - UTET - Torino
- Sansò : Trattamento Statistico dei dati - Clup - Milano

Modalità d'esame
L'esame prevede una prova in itinere scritta, e una prova orale finale.

 




| Bacheca di FacoltÓ ||  WEB Mail || HOME Facoltà || HOME C.d.S. |