facoltà di
INGEGNERIA
salita Sperone 31 98166 S. Agata - Messina
web: http://ww2.unime.it/ingegneria
CORSO di LAUREA in
INGEGNERIA ELETTRONICA

Presidente : Prof. Carmine Ciofi


CONTROLLI AUTOMATICI

PROGRAMMA

DIARIO di ESAMI

ORARIO delle LEZIONI

PRENOTAZIONI ESAMI


PROGRAMMA del CORSO di CONTROLLI AUTOMATICI

Corso di Laurea in: INGEGNERIA ELETTRONICA
A. A. 2002/2003
Docente: Prof. Ing..Maria Gabriella Xibilia

________________

ProprietÓ dei sistemi a controreazione
Controllo a catena aperta - Controllo a catena chiusa - Principali schemi di controllo - Funzione di trasferimento di un sistema di controllo a catena chiusa - Effetto della retroazione sulla sensitivitÓ alle variazioni parametriche, sui disturbi e sulla banda passante - Risposta in frequenza - Sistemi con ritardo finito - Approssimanti di PadŔ - Diagrammi polari - Analisi della stabilitÓ dei sistemi retroazionati mediante il criterio di Nyquist - StabilitÓ in condizioni perturbate - Margine di fase e di guadagno - StabilitÓ dei sistemi con ritardo finito -Luoghi a modulo e fase costante - Carta di Nichols - Accuratezza a regime dei sistemi retroazionati per ingressi a gradino, rampa, parabola - Classificazione dei sistemi in tipi - Luogo delle radici: proprietÓ e regole di tracciamento.

Sintesi del controllore
Specifiche di un sistema di controllo - Specifiche statiche e dinamiche - Specifiche a ciclo aperto e a ciclo chiuso e loro relazioni - Trasformazione di specifiche nel dominio del tempo in specifiche sulla risposta armonica - Sintesi per tentativi per compensazione della risposta in frequenza - Reti compensatrici elementari: reti anticipatrici ed attenuatrici - Sintesi per tentativi mediante l'uso del luogo delle radici - Sintesi diretta di controllori: caratterizzazione della risposta a ciclo chiuso, problemi di stabilitÓ e di realizzabilitÓ - Controllori standard PID - Metodi di taratura analitici, per tentativi, empirici - Metodi di sintesi nello spazio degli stati: allocazione dei poli, imposizione delle specifiche sull'accuratezza a regime - Controllo LQG

Sistemi di controllo digitale
Schemi di controllo digitale - Conversione analogico/digitale - Teorema del campionamento - Ricostruzione del segnale - Mantenitori - Aliasing e prefiltraggio - ProprietÓ della mappa tra il piano s e il piano z - Analisi della stabilitÓ di un sistema di controllo discreto retroazionato mediante luogo delle radici - Comportamento asintotico e classificazione in tipi - Sintesi di un controllore digitale basata sulla traslazione di un controllore analogico - Sintesi per tentativi mediante luogo delle radici - Sintesi diretta con risposta piatta al gradino e tempo di risposta minimo - Regolatori PID digitali.

Tecniche di controllo avanzate
Cenni sul controllo robusto - Cenni sul controllo dei sistemi non lineari.

Testi consigliati

Isidori, Sistemi di controllo, ed. Siderea, Roma
Marro, Controlli automatici, ed. Zanichelli, Bologna
Bolzern, Scattolini, Schiavoni, Fondamenti di controlli automatici, Mc Graw-Hill Italia
Bonivento, Melchiorri, Zanasi, Sistemi di controllo digitale, Progetto Leonardo, Bologna

| Bacheca di FacoltÓ ||  WEB Mail || HOME Facoltà || HOME C.d.L. |