facoltà di
INGEGNERIA
salita Sperone 31 98166 S. Agata - Messina
web: http://ww2.unime.it/ingegneria
CORSO di LAUREA in
INGEGNERIA DEI MATERIALI

Presidente : Prof. Antonino Valenza


DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE

PROGRAMMA

DIARIO di ESAMI

ORARIO delle LEZIONI

PRENOTAZIONI ESAMI


PROGRAMMA di:
DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE

Corso di Laurea in: INGEGNERIA dei MATERIALI
A. A. 2002-2003
Docente: Prof. Ing. Eugenio Guglielmino
________________

· IL DISEGNO TECNICO
L'unificazione: le norme UNI.
Convenzioni unificate sui formati e disposizione degli elementi grafici, sulla piegatura.
Tipi, grossezza ed applicazione delle linee.
Scale di rappresentazione.
2h lezione
2h esercitazione

· GEOMETRIA APPLICATA AL DISEGNO
Tracciamento di rette perpendicolari, parallele, suddivisione di segmenti ed angoli, circonferenze, tangenze.
Costruzione di curve nel piano: parabola, ellisse, ovale.
2h lezione
2h esercitazione

· GENERALITA' SUI METODI DI RAPPRESENTAZIONE E GEOMETRIA DESCRITTIVA
Norme UNI.
Sistemi di proiezione.
Metodi di rappresentazione: proiezioni ortogonali.
3h lezione
2h esercitazione

· PROIEZIONI ASSONOMETRICHE
Norme UNI.
Proprietà e metodi dell'assonometria.
Sistemi assonometrici.
3h lezione
2h esercitazione

· SEZIONI
Norme UNI.
Classificazione delle modalità di sezionamento.
Parti rappresentate non sezionate.
Tratteggi per la rappresentazione dei materiali nelle sezioni.
2h lezione
2h esercitazione

· LA QUOTATURA
Norme UNI.
Linee di misura e di riferimento e criteri di indicazione delle quote.
Sistemi di quotatura: serie, parallelo, mista.
Convenzioni particolari di quotatura.
Tavole riassuntive.
2h lezione
2h esercitazione

· ERRORI GEOMETRICI DELLE SUPERFICI: RUGOSITA'
Definizioni.
Valori orientativi secondo le varie applicazioni e le varie lavorazioni.
Tabella delle norme per l'indicazione dello stato delle superfici sui disegni tecnici.
2h lezione

· TOLLERANZE
Principi fondamentali per l'attribuzione delle tolleranze.
Tolleranze di lavorazione.
Sistemi albero base e foro base.
Indicazioni delle tolleranze lineari ed angolari.
4h lezione
2h esercitazione

· ELEMENTI CONICI
Definizione.
Quotatura ed indicazione delle tolleranze.
2h lezione
2h esercitazione

· PARTI FILETTATE
Normative UNI per la rappresentazione di filettature, parti filettate, viti, dadi, fori filettati, fori passanti, fori ciechi.
4h lezione
2h esercitazione

· TECNICHE DI MODELLAZIONE SOLIDA
Creazione di sistemi di riferimento assoluti e locali, creazione di solidi elementari (cilindro, cono, tronco di cono), creazione di solidi generici tramite estrusione solida e rivoluzione, tecniche di gestione dei solidi (addizione, sottrazione, duplicazione, smusso, taglio).
2h lezione
2h esercitazione

· RAPPRESENTAZIONE DI SINGOLI COMPONENTI MECCANICI
Ruote dentate cilindriche e coniche ad evolvente a denti dritti, cuscinetti a rotolamento (ad una corona di sfere, a due corone di sfere, a rulli cilindrici, a rulli conici, a rullini), anelli di sicurezza, ghiere, anelli Seiger.
4h lezione
2h esercitazione

· RAPPRESENTAZIONE DI SISTEMI MECCANICI
Ruote dentate calettate su alberi, montaggio di cuscinetti su alberi.
4h lezione
2h esercitazione

· ESERCITAZIONI
Saranno svolte lezioni preliminari su AUTOCAD.
Le esercitazioni fanno parte integrante del corso e consistono nella stesura di tavole grafiche, con l'ausilio del software "AUTOCAD", relative agli argomenti trattati nel corso.

· TESTI CONSIGLIATI

1. Normative UNI per il Disegno Tecnico.2. Straneo - Consorti: "Disegno di Costruzioni Meccaniche", Principato Editore, Milano, 1989, Vol. I-II.3. Appunti di Disegno Tecnico Industriale, Vol. I.4. Disegni esecutivi di componenti meccanici forniti dal docente.

Modalità d'esame
L'esame prevede una prova grafica con il software AUTOCAD ed una prova orale.



| Bacheca di FacoltÓ ||  WEB Mail || HOME Facoltà || HOME C.d.L. |