facoltà di
INGEGNERIA
salita Sperone 31 98166 S. Agata - Messina
web: http://ww2.unime.it/ingegneria
CORSO di LAUREA in
INGEGNERIA DEI MATERIALI

Presidente : Prof. Antonino Valenza


IMPIANTI CHIMICI

PROGRAMMA

DIARIO di ESAMI

ORARIO delle LEZIONI

PRENOTAZIONI ESAMI


PROGRAMMA di IMPIANTI CHIMICI

Corso di Laurea in: INGEGNERIA dei MATERIALI
A. A. 2000/2001
Docente: Prof. Ing. Giuseppe Maschio
________________

Fluidodinamica. Proprietà fisiche: compressibilità, densità, viscosità. Cinematica dei fluidi. Fluidi viscosi, incomprimibili, newtoniani : equazioni di Stokes, numero di Reynolds. Moto dei fluidi: quantità di moto, moto laminare, distribuzione della velocità, turbolenza, equazione di Reynolds, moto uniforme, diagramma di Moody, distribuzione della velocità. Perdite di carico. Fluidi non newtoniani.

Trasporto e Immagazzinamento. Trasporto dei fluidi: materiali, valvole, flange, guarnizioni, macchine per la propulsione (macchine dinamiche: cinematiche, a spostamento; macchine statiche: iniettori, eiettori). Curve caratteristiche. Immagazinamento dei fluidi
Trasporto ed immagazzinamento dei solidi: classificazione e caratteristiche dei mezzi di trasporto, capacità di trasporto, costi di trasporto , determinazione della capacità d’immagazzinamento, calcolo della giacenza, magazzini.

Processi di trasferimento del calore Scambio di calore tra fluidi di processo. Riscaldamento o raffreddamento di un fluido. Condensazione. Vaporizzazione. Scambio termico per convezione: scambiatore a doppio tubo, scambiatore a fascio tubiero, scambiatore a tubi alettati. Scambio termico dei vapori condensanti. Scambio termico dei liquidi bollenti. Procedura per il dimensionamento di uno scambiatore.

Schematizzazione di impianti. Tipo di schema: a blocchi, di processo, di processo semplificato, di processo quantificato, di processo strumentale, di marcia. Documentazione: manuali, tabulati relazioni. Apparecchiature. Simbologia grafica di alcune apparecchiature.

Controllo di Processo. Cenni sulla teoria del controllo. Sistemi di controllo: feed back, feed foward. Regolazione dei processi. Reazioni Chimiche: alta e bassa conversione, catalitiche. Scambio termico. Operazioni unitarie: distillazione, assorbimento, estrazione, vaporizzazione, adssorbimento, essiccamento, cristallizzazione. Separazione di fasi: gas-liquido, liquido-liquido, liquido-solido. Scambio termico.

Scelta ed impiego dei materiali per apparecchiature chimiche. Resistenza alla corrosione, criteri di scelta. Costo dei materiali. Materiali da costruzione comunemente usati.

Sicurezza Riferimenti legislativi e normativi in materia di sicurezza nelle attività produttive. Sicurezza dei processi: concetto di rischio e di rischio d’area. . Modellistica di incidenti: esplosioni, incendi ,indici di rischio. Metodologie per lo studio di rischio d’area. Esempi di stesura di un rapporto di sicurezza. Il rischio nel trasporto di merci pericolose.

Testi consigliati:

Appunti dalle lezioni.
Perry’s Chemical Engineer’s Handbook, 6th Edition McGrawHill.
S. Zanelli “ Affidabilità e Sicurezza nell’Industria Chimica “ Università degli Studi di Pisa
Coulson and Richardson “ Chemical Engineering” Pergamon Press.
Prove d’esame: L’esame consiste in una prova orale.


| Bacheca di Facoltà ||  WEB Mail || HOME Facoltà || HOME C.d.L. |