facoltà di
INGEGNERIA
salita Sperone 31 98166 S. Agata - Messina
web: http://ww2.unime.it/ingegneria
CORSO di LAUREA in
INGEGNERIA DEI MATERIALI

Presidente : Prof. Antonino Valenza


SCIENZA delle COSTRUZIONI

PROGRAMMA

DIARIO di ESAMI

ORARIO delle LEZIONI

PRENOTAZIONI ESAMI


PROGRAMMA di:
SCIENZA delle COSTRUZIONI

Corso di Laurea in: INGEGNERIA dei MATERIALI
A. A. 1996-1997
Docente: Prof. Giuseppe Muscolino
________________

Statica e cinematica del corpo rigido liber: cinematica del punto materiale; cinematica del corpo rigido; il principio dei lavori virtuali; equazioni cardinali della statica.
Statica e cinematica del corpo rigido vincolato: definizioni statico-cinematica dei vincoli piani; efficacia cinematica dei vincoli; metodo generale per l'analisi statica e cinematica; calcolo grafico delle reazioni vincolari
Le caratteristiche della sollecitazione nelle travi piane: equazioni indefinite di equilibrio; metodi analitici e grafici per il tracciamento dei diagrammi delle caratteristiche della sollecitazione.
Statica, cinematica e caratteristiche della sollecitazione nei sistemi articolati di travi piane: definizione statico-cinematica dei vincoli interni piani; centri assoluti e relativi di rotazione; geometria dei cinematismi; efficacia cinematica dei vincoli interni; metodo generale e metodo dell'equazione ausiliaria per il calcolo delle reazioni vincolari; metodo analitico e grafico per il tracciamento dei diagrammi; sistemi articolati di travi rettilinee ad assi paralleli; sistemi chiusi o pluriconnessi; sistemi simmetrici ed emisimmetrici.
Sistemi di travi con elasticita' concentrate o distribuite: i cedimeti vincolari anelastici ed elastici; lavoro interno e lavoro esterno; il principio dei lavori virtuali per i sistemi elastici; la trave elastica; distorsioni distribuite e concentrate; considerazioni sul principio dei lavori virtuali; i teoremi energetici per i sistemi elastici; elementi di stabilita' dell'equilibrio elastico.
Statica e cinematica delle travature reticolari piane: travature labili, isostatiche ed iperstatiche; spostata di una catena cinematica reticolare; metodo generale per l'analisi statica e cinematica; determinazione dello sforzo normale; le travature reticolari come sistemi ad elasticita' concentrate.
Analisi dello stato di tensione: forze e tensoini; proprieta' puntuali dello stato di tensione; direzioni e tensioni principali, i cerchi del Mohr per gli stati piani di tensione; equazioni indefinite di equilibrio ed equazioni di equilibrio al contorno.
Analisi dello stato di deformazione (elementi): cinematica dei piccoli spostamenti nel mezzo continuo; componenti dello spostamento e della deformazioni; interpretazione geometrica delle componenti della deformazione; assi principali della deformazione; stato di deformazione nel riferimento principale; equazioni indefinite di compatibilita' e condizioni cinematiche al contorno.
Teoremi fondamentali: lavoro esterno e lavoro interno; identita' fondamentale della meccanica; tre interpretazioni del principio dei lavori virtuali; metodo della forza unitaria; energia elastica ed elastica complementare; elasticita' lineare; teoremi di Betti, Clapeyron; principi di stazionarieta' e di minimo dell'energia potenziale totale e di quella complementare.
Il corpo elastico omogeneo ed isotropo: legge di Hooke generalizzata; potenziale di distorsione, di variazione di volume ed elastico; le prove sperimentali per i materiali isotropi.
Il problema dell'equilibrio elastico: formulazione del problema; unicita' della soluzione, soluzione agli spostamenti ed alle tensioni; stato tensionale piano.
Il problema del solido prismatico caricato alle basi:il problema di Saint-Venant; il principio di Saint-Venant; cenni sulla formulazione agli spostamenti ed alle tensioni.
Criteri di resistenza (cenni): stato di tensionale piano; stato di tensione pluriassiale; criteri della massima tensione normale; della massima dilatazione, di Tresca e di Huber-Von Mises.
Soluzione analitica e verifiche di resistenza per il solido di Saint-Venant: sforzo normale centrato; flessione semplice retta e deviata; sforzo normale eccentrico; torsione; flessione composta; equazioni costitutive e metodo della forza unitaria per la trave di Saint-Venant.
Introduzione all'analisi delle strutture: calcolo degli spostamenti nei sistemi piani di travi; equazione differenziale della linea elastica per la trave di Bernoulli-Navier e di Timoshenko; l'analogia del Mohr, il metodo delle forze applicato ai sistemi piani di travi; il metodo degli spostamenti applicato ai sistemi piani di travi.
Geometria delle aree: richiami.

BIBLIOGRAFIA
M. Capurso, "Lezioni di scienza delle costruzioni", Pitagora editrice , Bologna 1971.
A.Carpinteri, "Scienza delle costruzioni voll.1 e 2",Pitagora editrice, Bologna 1992.
G.Muscolino, dispense del corso "parte I Meccanica dei solidi, parte II la trave, parte III meccanica delle strutture".
G.Muscolino, G.Falsone "Introduzione alla scienza delle costruzioni -statica e cinematica delle travi", Pitagora editrice, Bologna 1991.
E.Viola, "Scienza delle costruzioni - vol. 1 teoria dell'elasticita' " Pitagora editrice, Bologna 1990.
E.Viola, "Scienza delle costruzioni - vol. 3 teoria della trave" Pitagora editrice, Bologna 1992.
E.Viola, "Esercitazioni di scienza delle costruzioni voll 1 e 2" Pitagora editrice, Bologna.


| Bacheca di FacoltÓ ||  WEB Mail || HOME Facoltà || HOME C.d.L. |